Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 16 agosto 2021

Più di 60 comuni aderiscono al Seav Comasco

Altri comuni pronti ad aderire e si uniranno presto, assicura il Presidente Bongiasca

di Redazione Lombardia Europa 2020

lunedì 16 agosto 2021

"Grazie all'Ufficio Europa lavoreremo nell'interesse di tutti i comuni, anche di quelli piccoli senza capacità organizzativa. Da settembre al lavoro, dalla tutela del territorio alla valorizzazione turistica"


Nel suggestivo scenario delle sale della Provincia di Como, è stata sottoscritta la convenzione che dà formalmente vita al Servizio Europa di Area Vasta a beneficio dei comuni del Comasco. Ha quasi ultimato le tappe il progetto Lombardia Europa 2020 promosso da Anci Lombardia, Provincia di Brescia e Regione Lombardia che punta a istituire in tutte le province lombarde servizi di area vasta per attivare risorse europee. Un progetto sostenuto con risorse europee del POR FSE 2014-2020 che con gli appuntamenti di Bergamo, Lodi e Milano, fissati il prossimo settembre, completerà le attivazioni formali degli Uffici Europa provinciali.

All’incontro che si è svolto a Como ai primi di agosto sono intervenuti il Presidente della Provincia Fiorenzo Bongiasca, il Sindaco di Como Mario Landriscina, la Vice presidente di Anci Lombardia, Federica Bernardi, il segretario generale e il vicesegretario di Anci Lombardia Rinaldo Redaelli e Egidio Longoni.

Il Presidente Bongiasca non ha nascosto la soddisfazione per la prima adesione di più di 50 comuni alla convenzione, sottoscritta al termine dell’incontro. “La pandemia non ci ha fermato – ha detto – e in questi mesi i nostri tecnici si sono già messi al lavoro. La Provincia fin dal principio ha coordinato un gruppo di lavoro attivo nella formazione e nell’individuazione dei temi su cui attiveremo al più presto le europrogettazioni nell’interesse di tutto il territorio. Sono fiducioso nel fatto che molti altri comuni del Comasco condivideranno questo percorso”.

Da parte sua il Sindaco Landriscina ha sottolineato l’importanza di lavorare in squadra, senza disperdere “energie e risorse. Vogliamo predisporre progetti di ampio respiro che interessino tutta la provincia, dalla difesa del suolo alla valorizzazione turistica”.

La Vice Presidente di Anci Lombardia Bernardi ha ribadito, insieme al Segretario generale Redaelli, la validità del progetto che “permette ai comuni più piccoli che non hanno capacità organizzative di partecipare gratuitamente a un percorso che sarà utile per attivare risorse europee e quelle previste dal PNRR, il piano nazionale di ripresa e resilienza. La presenza nel gruppo che da subito attiva il SEAV di comuni come Erba, Cantù, Mariano Comense insieme al capoluogo dimostra che i Comuni ci credono e ciò è molto positivo”.

Il Vice segretario Longoni ha ricordato gli strumenti a disposizione: “Da settembre inizieranno le europrogettazioni con esperti di Anci, sarà attivo l’Ufficio a Bruxelles per gli incontri con i possibili partner internazionali, sarà predisposta piattaforma on line per individuare i bandi europei di interesse per il territorio. Dopo la firma della convenzione gli aderenti individueranno rapidamente la governance che lavorerà nell’interesse di tutti i comuni che vi fanno e che decideranno di farvi parte”.

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 14 settembre 2021

Anche Bergamo attiva l'Ufficio Europa provinciale

Più di 100 comuni aderiscono al nuovo servizio approvando la convenzione in Consiglio comunale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Presentato in Provincia il SEAV alla presenza di una cinquantina di amministratori locali. Entrano subito anche 4 comunità montane...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 3 settembre 2021

La carica dei 400

Tanti i Comuni che hanno sinora aderito al SEAV. Il punto nell'ultimo numero del giornale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Altri 180 comuni si uniscono al progetto. Gli aggiornamenti sul 4 numero del giornale. A settembre Milano, Bergamo, Lodi chiuderanno il giro...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 16 agosto 2021

Più di 60 comuni aderiscono al Seav Comasco

Altri comuni pronti ad aderire e si uniranno presto, assicura il Presidente Bongiasca

di Redazione Lombardia Europa 2020

"Grazie all'Ufficio Europa lavoreremo nell'interesse di tutti i comuni, anche di quelli piccoli senza capacità organizzativa. Da settembre al lavoro, dalla tutela del territorio alla valorizzazione turistica"...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno