Lombardia Europa 2020

Pubblicato mercoledì 12 maggio 2021

Brescia sempre più vicina all’Ufficio Europa territoriale

Grazie al progetto di Anci e Regione, l’esperienza della Provincia sempre più al servizio dei comuni

di Redazione Lombardia Europa 2020

mercoledì 12 maggio 2021

Una settantina i rappresentanti degli enti locali del territorio interessati a sottoscrivere l'atto amministrativo che darà vita al SEAV


Anche la Provincia di Brescia viaggia sempre più spedita verso l’Ufficio Europa a servizio degli enti locali del territorio. E’ stata presentata martedì in videoconferenza la Convenzione, l’atto amministrativo previsto dal Testo Unico sugli Enti Locali che darà formalmente vita al SEAV, Servizio Europa d’Area Vasta, che permetterà a tutte le amministrazioni bresciane che aderiranno al progetto di cogliere le opportunità legate ai finanziamenti europei ad accesso diretto.

L’iniziativa rientra all’interno di Lombardia Europa 2020, il progetto promosso da ANCI Lombardia, Regione Lombardia e proprio dalla Provincia di Brescia, che nell’ambito dell’iniziativa finanziata con risorse del Fondo sociale europeo, rappresenta le province lombarde.

L’evento è stato introdotto da Simona Zambelli, dirigente del settore Turismo, Biblioteche e URP della Provincia di Brescia, assieme all’assessore alle Risorse, Bilancio e Politiche del Personale del Comune di Brescia, Fabio Capra. Ad illustrare la Convenzione a una settantina di partecipanti in rappresentanza di un buon numero di enti locali del territorioSabrina Medaglia, Responsabile Ufficio Europa della Provincia di Brescia e Project Manager. Medaglia ha illustrato i vantaggi previsti dalla Convenzione, tra cui ulteriori attività di formazione e di europrogettazione e l’opportunità di poter disporre dell’Ufficio a Bruxelles, aperto dai promotori presso la sede della Rappresentanza di Regione Lombardia.

Moderatore dell’incontro Alberto Bonetti, SEAV Coach; tra gli interventi anche quello di Paola Ravelli di Europe Direct Lombardia, il punto informativo UE attivato da Regione Lombardia, dell’Europrogettista di ANCI Elena Rocca che ha illustrato i primi percorsi progettuali attivati dagli enti locali bresciani e del coordinatore dei SEAV Coach Giovanni Bursi.

“La Provincia – ha detto Simona Zambelli - segue sempre con grande interesse e attenzione questo progetto. Siamo entusiasti di quanti Comuni abbiano risposto al nostro invito. La nostra partecipazione al progetto Lombardia Europa 2020 ha una duplice importanza: da un lato ci permette di consolidare il Servizio Europa nella Provincia di Brescia già presente dal 2015 e di formalizzarlo con la Convenzione, dall’altro ci vedrà lavorare in maniera sinergica, organizzata, strutturata, con gli enti aderenti al SEAV soprattutto in vista dell’arrivo dei fondi e delle opportunità offerte dell’Unione Europea nel prossimo periodo”.

“Grazie allo sforzo collaborativo dei partner e dei referenti territoriali – ha continuato Zambelli -, le attività del progetto stanno proseguendo con importanti traguardi già raggiunti. In questa fase di adesione del SEAV infatti i comuni stanno rispondendo positivamente: già molti hanno deliberato l’adesione, in tanti lo faranno nei prossimi giorni. Auspichiamo dunque che l’evento di oggi rappresenti ulteriore stimolo per aderire alla Convenzione”.

“Non c’è dubbio che l’inizio sia stato complicato - ha spiegato invece l’Assessore Capra - la pandemia ha evidentemente rallentato l’evoluzione del progetto, ma da oggi in poi si decollerà e ci aspettiamo risultati importanti, per il nostro Comune e per tutte le amministrazioni della provincia di Brescia. La giornata di oggi ci dà un ulteriore stimolo a proseguire, i risultati sin qui ottenuti sono molto positivi”. 

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 14 settembre 2021

Anche Bergamo attiva l'Ufficio Europa provinciale

Più di 100 comuni aderiscono al nuovo servizio approvando la convenzione in Consiglio comunale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Presentato in Provincia il SEAV alla presenza di una cinquantina di amministratori locali. Entrano subito anche 4 comunità montane...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 3 settembre 2021

La carica dei 400

Tanti i Comuni che hanno sinora aderito al SEAV. Il punto nell'ultimo numero del giornale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Altri 180 comuni si uniscono al progetto. Gli aggiornamenti sul 4 numero del giornale. A settembre Milano, Bergamo, Lodi chiuderanno il giro...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 16 agosto 2021

Più di 60 comuni aderiscono al Seav Comasco

Altri comuni pronti ad aderire e si uniranno presto, assicura il Presidente Bongiasca

di Redazione Lombardia Europa 2020

"Grazie all'Ufficio Europa lavoreremo nell'interesse di tutti i comuni, anche di quelli piccoli senza capacità organizzativa. Da settembre al lavoro, dalla tutela del territorio alla valorizzazione turistica"...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno