Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 26 aprile 2021

Anche il lodigiano verso l’istituzione dell’Ufficio Europa

Seminario di preparazione per gli enti del territorio guidati da capoluogo e Provincia

di Redazione Lombardia Europa 2020

lunedì 26 aprile 2021

L'interesse dei comuni a crescere in quest’ambito per dare risposte ai suoi 200 mila abitanti complessivi e al grande numero di piccoli comuni


Anche Lodi pronta ad abbracciare l’Ufficio Europa. Adesioni importanti per l’eurolaboratorio illustrativo che, nella videoconferenza di venerdì 23 aprile, ha mostrato ai partecipanti come siglare la Convenzione che nelle prossime settimane darà, anche nel lodigiano, formalmente vita al SEAVServizio Europa d’Area Vasta, strumento determinante per cogliere le opportunità offerte dall’Unione Europea legate ai finanziamenti europei ad accesso diretto. Si intensifica dunque sempre di più la formazione delle province lombarde in rete verso l’Unione Europea. La creazione dell’Ufficio Europa anche nel Lodigiano fa parte del progetto Lombardia Europa 2020, promosso da Regione Lombardia, Anci Lombardia e Provincia di Brescia.

Protagonisti della videoconferenza di venerdì 23 aprile il Presidente della Provincia, Francesco Passerini, il Sindaco di Lodi, Sara Casanova, il vicesegretario di ANCI Lombardia, Egidio Longoni. Presenti anche Paola Ravelli del Centro Europe Direct, il punto informativo della UE attivato da Regione Lombardia, così come Giorgia Pasciullo di Anci Lombardia ed i referenti territoriali Angelo Sichel e Fabio Francione. Moderatore della videoconferenza il Seav Coach territoriale Marco Mazziotti, che ha sottolineato come “In tempi brevi Lodi abbia saputo stimolare l’interesse di tantissimi enti del territorio per aderire al progetto”. Un territorio che ha grande interesse a crescere in quest’ambito, con i suoi 200 mila abitanti complessivi, una sessantina di comuni di cui la maggior parte di piccole dimensioni.

“Affronteremo con un lavoro di squadra questa importante sfida – ha esordito il Presidente Passerini. Il nostro è un territorio che può raggiungere tutti i traguardi prefissati, vista la grande adesione raccolta tra i nostri comuni. L’obiettivo è far aderire tutte le nostre Amministrazioni Comunali, in modo da accrescerne le loro capacità e conseguire quel valore aggiunto che chiaramente si tradurrà a servizio di cittadini e comunità. Noi come Provincia – conclude Passerini – saremo sempre a servizio del territorio”.

“Parliamo di una grande opportunità – ha detto Sindaco Casanova – a cui non potevamo certamente rinunciare in un periodo storico d’emergenza come quello che stiamo vivendo. Parliamo di una sfida stimolante per tutti noi, una sfida che vedrà protagonisti tutti gli attori del nostro territorio, la missione è quella di fare rete, sviluppare conoscenze ed allargare prospettive”.

“Entriamo a tutti gli effetti in una stagione di grandi opportunità – ha aggiunto Egidio Longoni, vicesegretario di Anci Lombardia. Arriviamo alla Convenzione che ci consente di portare avanti un lavoro partito più di un anno fa. Provincia e Capoluogo sono stati assoluti motori in un territorio contraddistinto da numerosi piccoli comuni, siamo molto soddisfatti dei numeri d’affluenza che stiamo raccogliendo. Stiamo conseguendo risultati importanti a livello regionale, significa che stiamo lavorando nella maniera corretta. Per accedere alle risorse europee l’obiettivo infatti è sempre quello di far rete, unire le forze, accrescere competenze amministrative ed affinare la qualità dei progetti che andremo a presentare. Per questo – conclude Longoni - noi come ANCI affiancheremo amministratori e funzionari del lodigiano con tutta una serie di attività di formazione ed europrogettazione organizzate da una nostra vera task force operativa che installeremo su tutto il territorio”.

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 14 settembre 2021

Anche Bergamo attiva l'Ufficio Europa provinciale

Più di 100 comuni aderiscono al nuovo servizio approvando la convenzione in Consiglio comunale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Presentato in Provincia il SEAV alla presenza di una cinquantina di amministratori locali. Entrano subito anche 4 comunità montane...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 3 settembre 2021

La carica dei 400

Tanti i Comuni che hanno sinora aderito al SEAV. Il punto nell'ultimo numero del giornale

di Redazione Lombardia Europa 2020

Altri 180 comuni si uniscono al progetto. Gli aggiornamenti sul 4 numero del giornale. A settembre Milano, Bergamo, Lodi chiuderanno il giro...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 16 agosto 2021

Più di 60 comuni aderiscono al Seav Comasco

Altri comuni pronti ad aderire e si uniranno presto, assicura il Presidente Bongiasca

di Redazione Lombardia Europa 2020

"Grazie all'Ufficio Europa lavoreremo nell'interesse di tutti i comuni, anche di quelli piccoli senza capacità organizzativa. Da settembre al lavoro, dalla tutela del territorio alla valorizzazione turistica"...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno