Lombardia Europa 2020

Pubblicato mercoledì 12 febbraio 2020

Anche Cremona parte con l'Eurolab

Decine i tecnici di Comuni, enti e agenzie territoriali

di Redazione Lombardia Europa 2020

mercoledì 12 febbraio 2020

Agrifood, ambiente, digitalizzazione i primi bisogni espressi. Il videoracconto del primo appuntamento ospitato in provincia, alla presenza del Presidente Signoroni


Nuovi progetti ed interventi per i nostri territori, intercettando i fondi europei della prossima programmazione 2021-2027: questo l’obiettivo principale del progetto “LOMBARDIA EUROPA 2020” nell'ambito del quale si è svolto in Provincia di Cremona il 7 febbraio, il primo Eurolaboratorio a cui hanno partecipato una quarantina di tecnici e funzionari degli enti locali del territorio cremonese, dell'ufficio regionale territoriale, delle società partecipate oltre ad amministratori locali.

Il momento di lavoro segue la presentazione e i primi appuntamenti informativi e un focus group che si sono svolti nei mesi scorsi. Il progetto vede capofila ANCI Lombardia, Provincia di Brescia, Regione Lombardia ed UPL e prevede un percorso informativo e formativo finalizzato alla creazione di un Servizio Europa d'Area Vasta – SEAV, per favorire la gestione associata dei servizi europei dei Comuni e delle Province in Lombardia.

Insieme al formatore Giovanni Bursi, sociologo, è intervenuto Mario Battello, esperto Anci e direttore di Tecla, che ha evidenziato come gli Eurolaboratori "siano uno dei momenti più importanti per analizzare e mettere in relazione i nuovi bisogni che emergono dai documenti di programmazione territoriale, con i cinque macro obiettivi individuati dalla Commissione europea: Europa intelligente, più verde, più connessa, più sociale, più vicina ai cittadini. Altrettanto importante nel corso dei laboratori sarà l'approccio agli strumenti più idonei per progettare in Europa."

“Ringrazio tutti i partecipanti - ha detto Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni. La Provincia ha aderito al progetto insieme al Comune di Cremona, costituendo il coordinamento territoriale per reperire insieme ai Sindaci le risorse finanziarie presenti nei bandi europei, per realizzare nei Comuni che lo vorranno interventi sulla mobilità sostenibile, opere infrastrutturali, edilizia scolastica, riqualificazione energetica di edifici, per fare qualche esempio. Definiremo un team comune di progettazione e attivazione di bandi che permetterà al territorio di attingere a fondi e concretizzare opere nelle comunità locali”.

 

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 3 maggio 2021

Più risorse al nuovo programma Life

Il Commissario Sinkevicius: "Aiuterà a realizzare importanti iniziative del Green deal"

di Redazione Lombardia Europa 2020

5,4 miliardi di euro per il prossimo settennato. A giugno work programme e prima call. Il programma coinvolgerà gli Stati membri con la partecipazione finora più bassa. Nello scorso settennato, l'Italia tra i paesi più attivi...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato giovedì 29 aprile 2021

Como verso l’Ufficio Europa provinciale

Mauro Guerra: "Occasione per migliorare le nostre competenze e per fare squadra"

di Redazione Lombardia Europa 2020

Illustrata la Convenzione che entro l’estate permetterà ai comuni lariani di fare rete per attivare finanziamenti europei...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 26 aprile 2021

Anche il lodigiano verso l’istituzione dell’Ufficio Europa

Seminario di preparazione per gli enti del territorio guidati da capoluogo e Provincia

di Redazione Lombardia Europa 2020

L'interesse dei comuni a crescere in quest’ambito per dare risposte ai suoi 200 mila abitanti complessivi e al grande numero di piccoli comuni...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno