Lombardia Europa 2020

Pubblicato venerdì 1 marzo 2019

Anche a Pavia parte il progetto per l'accesso ai fondi UE

Il sindaco Depaoli, il presidente Poma e Brendolise dell'associazione comuni illustrano l'iniziativa

di Redazione Lombardia Europa 2020

venerdì 1 marzo 2019

L’iniziativa è promossa da Anci Lombardia, Regione Lombardia e Provincia di Brescia (coordinatrice nell’ambito del progetto delle province lombarde) e prevede la creazione e il rafforzamento dell'ufficio Europa territoriale


E’ stato presentato oggi a Pavia, nella sede della Provincia, il progetto Seav – Servizi Europa di Area Vasta – Lombardia Europa 2020. L’iniziativa è promossa da Anci Lombardia, Regione Lombardia e Provincia di Brescia (coordinatrice nell’ambito del progetto delle province lombarde) e prevede la creazione e il rafforzamento di Uffici Europa in tutti i territori provinciali lombardi per permettere agli enti locali che si organizzano a livello sovracomunale di cogliere le opportunità messe a disposizione dai finanziamenti comunitari. Il progetto è finanziato da risorse europee messe a disposizione da Regione Lombardia. All’incontro con la stampa sono intervenuti il sindaco di Pavia, Massimo Depaoli, il presidente della Provincia e presidente UPL, Vittorio Poma e il Presidente del dipartimento Europa e Cooperazione Internazionale Anci Lombardia, Francesco Brendolise.

“L’importanza del progetto di Anci – ha detto il sindaco Depaoli – è che aiuterà Pavia e il territorio, grazie al ruolo della Provincia, a impostare la necessaria programmazione utile ad attivare direttamente i fondi previsti dalla programmazione europea. Pavia ha già dato prova di sapere attivare i fondi strutturali attraverso Regione Lombardia ma possiamo e vogliamo fare di più. L’iniziativa aiuterà soprattutto a formare ulteriormente il personale”.

"Il progetto, per il quale come Provincia abbiamo già individuato il personale che sarà di supporto ai comuni del territorio – ha spiegato il presidente Poma – ci permetterà di fare un salto di qualità, consentendoci di andare ad alta velocità in un settore strategico per lo sviluppo in molti ambiti. E’ inoltre un processo che favorirà una condivisione delle conoscenze sull’accesso ai fondi previsti dalla programmazione europea. Ultimo elemento di grande utilità è che tutto ciò permetterà di coinvolgere soprattutto i piccoli comuni".

“Anci Lombardia – ha detto Brendolise – ha pensato il progetto Europa per sostenere gli enti locali dando un ruolo centrale alle province, oggi case dei comuni, che saranno indispensabili come supporto e come luogo per condividere bisogni e progetti inseriti nella programmazione territoriale. Sappiamo già su quali settori punterà la futura programmazione europea 2021-2027, dall’ambiente all’innovazione, dalla cultura all’integrazione allo sviluppo economico, ed è per questo che possiamo e dobbiamo attivarci subito per cogliere in pieno le opportunità che l’Europa offre ai territori. Grazie alla partnership con Regione Lombardia, gli enti locali avranno anche uno spazio a disposizione a Bruxelles, nel cuore delle istituzioni europee, dove monitoreremo da vicino le opportunità, promuoveremo formazione e le indispensabili collaborazioni con soggetti dei Paesi membri necessarie per attivare direttamente i fondi europei”.

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 3 maggio 2021

Più risorse al nuovo programma Life

Il Commissario Sinkevicius: "Aiuterà a realizzare importanti iniziative del Green deal"

di Redazione Lombardia Europa 2020

5,4 miliardi di euro per il prossimo settennato. A giugno work programme e prima call. Il programma coinvolgerà gli Stati membri con la partecipazione finora più bassa. Nello scorso settennato, l'Italia tra i paesi più attivi...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato giovedì 29 aprile 2021

Como verso l’Ufficio Europa provinciale

Mauro Guerra: "Occasione per migliorare le nostre competenze e per fare squadra"

di Redazione Lombardia Europa 2020

Illustrata la Convenzione che entro l’estate permetterà ai comuni lariani di fare rete per attivare finanziamenti europei...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 26 aprile 2021

Anche il lodigiano verso l’istituzione dell’Ufficio Europa

Seminario di preparazione per gli enti del territorio guidati da capoluogo e Provincia

di Redazione Lombardia Europa 2020

L'interesse dei comuni a crescere in quest’ambito per dare risposte ai suoi 200 mila abitanti complessivi e al grande numero di piccoli comuni...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno